Una fase cruciale per il futuro di emissioni e decarbonizzazione

La risoluzione votata dall’Europarlamento di portare dal 40 al 55% l’obbiettivo di riduzione delle emissioni al 2030 potrebbe innescare un’ulteriore rialzo degli obiettivi su rinnovabili ed efficienza. E, visti alcuni segnali positivi dal mercato, bisognerebbe giocarsi subito questa carta…

 

Continua a leggere su QualEnergia